Nescafé lancio caffè in grani cucchiaini

NESCAFÉ: il lancio del caffè in grani e i progetti B2B e B2C

Dalle comunicazioni a Sigep per il canale Caffetterie e Hotellerie a un’articolata partnership cross-canale


speciality
  • Communication strategy
  • Concept & content creation
  • Events & exhibition
  • Below the line
  • Web design & digital activation
  • Video & photo editing
deliverable
  • Stand design
  • Trade folders
  • POS materials and accessories
  • Video and photo shooting
  • Sales meeting
year 2017-2019
Il primo passo

In occasione di Sigep 2018, l’obiettivo del brand è stato comunicare agli operatori di settore il lancio di NESCAFÉ in grani, un’importante traguardo accompagnato dal concept “YOUR TOTAL COFFEE PARTNER”.

Il valore aggiunto di ATC si è inserito proprio in questo scenario, in cui risultava cruciale premere l’acceleratore sull’innovazione di una marca proiettata al futuro, capace di andare oltre 80 anni di expertise e leadership nel mercato del caffè solubile.

Il percorso di avvicinamento all’evento ha visto snodarsi un’attività editoriale Linkedin scandita da post teaser connessa al minisito yourtotalcoffeepartner.it; touchpoint utili a trasmettere i trend di consumo e le ragioni interne che hanno condotto allo step-up aziendale.

Per l’exibition, ATC ha progettato un “hub-stand” accentratore nonché propulsore dell’anima di NESCAFÉ ieri, oggi e domani. Il key-concept di partenza è stato trasfigurato in uno spazio immersivo ripartito in aree tematiche. Fulcro centrale, in prossimità delle degustazioni, un video storytelling sulla filiera del brand; lungo le altre sezioni dello stand, la celebrazione delle diverse soluzioni tecnologiche e di prodotto a supporto di bar e hotel.

Un “hub-stand” accentratore e propulsore dell’anima di NESCAFÉ
Evolvere la partnership: toccare la sfera consumer

Il passo successivo è stato fornire ai customer i materiali necessari ad esprimere fronte consumer la qualità e la completezza dell’offerta NESCAFÉ: dal caffè solubile a quello in grani, fino alle bevande al latte o al cioccolato.

Un corpus progettuale che ha unito design e comunicazione, ove il contesto di riferimento ha condizionato anche la scelta delle texture e delle materie prime proposte. Il tutto, preservando a un livello più alto la brand personality NESCAFÉ.

Per nobilitare il path to purchase in un hotel, una bakery urbana o un locale trendy sui navigli milanesi accompagnando il cliente dall’ingresso al momento dell’assaggio, lo sviluppo creativo dei materiali è infatti andato di pari passo con lo studio del loro design, unito a un’analisi approfondita delle location.

Un corpus progettuale
che ha unito
design e comunicazione

L’elemento condivisione, da sempre parte importante del brand heritage NESCAFÉ, è stato celebrato da ATC nella riprogettazione delle aree break di grandi uffici, ospedali e altri spazi consumer. Un dialogo “people-brand-people” attivato tramite supporti comunicativi aventi messaggi puntuali e con la presenza di vending machine rese efficaci strumenti di storytelling grazie all’integrazione di video emozionali per le fasi di standby ed erogazione.

Anche la creazione di un menu premium per i bar è diventato qualcosa di più: partendo dalle ricettazioni dei barman, oltre all’usuale contributo art & copy, l’agenzia ha avuto un ruolo primario curando direttamente i mood e gli shooting fotografici, delineando uno stile personale. Ulteriore esempio di un approccio multidisciplinare, sorretto da una profonda conoscenza della marca.

Accompagnare NESCAFÉ verso altre sfide

L’impegno di ATC per Nescafé continua fianco a fianco del cliente in occasione di importanti eventi dedicati alla forza vendita, dove il contributo dell’agenzia emerge a più livelli con un aspetto sempre più consulenziale.

Dalla definizione del format delle giornate, costruito a quattro mani con il team NESCAFÉ, alle scelta delle leve di ingaggio rivolte alle audience, fino alla spettacolarizzazione delle presentazioni o all’allestimento degli spazi tutto è costruito tenendo fede a un modello progettuale costantemente “why-oriented”.

ATC Trend Café